Ricetta graffe napoletane con patate alla nonna Gianna

Oggi vi proponiamo la buonissima ricetta graffe napoletane alla nonna Gianna un must nel ricettario tutto napoletano di “Frijenno Magnanno”. Ovviamente il segreto sta nelle patate, meno concimate da agenti chimici sono e più le vostre graffe risulteranno appetitose.

Ricetta graffe napoletane con le patate

Quando cammini per i vicoli di Napoli è impossibile non sentire odore di cibo e quando è alla mattina e ti capita di passare davanti ad una vetrina colma di graffe è impossibile resistere e non mangiarne una. Ma cosa succede quando ti viene voglia e sei a casa? Niente paura, questa è l’originale ricetta graffe napoletane con patate. Si preparano in maniera facile e veloce, con ingredienti poveri, e in men che non si dica in un sol boccone potrete assaporare tutta la dolcezza di questa ricetta.

Ingredienti
– 500 gr di farina
– 500 gr di patate
– 100 gr di burro
– 4 uova intere
– 1 cucchiaino di sale
– 2 dadi di lievito di birra sciolti in pochissima acqua tiepida+

Preparazione

1. Una volta cotte le patate bisognerà pelarle calde e passandole al setaccio bisognerà aggiungere tutti gli ingredienti. Bisognerà lavorare poco l’impasto, almeno fino a quando non risulterà amalgamato.

2. Dopodiché possiamo creare dei bastoncini doppi quanto un dito medio aiutandosi con la farina da stendere sul ripiano in cui lavorate e tagliare questi bastoncini ogni 20 cm chiudendoli poi formando un anello o ciambella.

3. Poi bisognerà mettere questi anelli a riposo avvolti da uno scialle di lana. Quando le ciambelle risulteranno più doppie di spessore potremo finalmente friggerle in una casseruola con olio bollente, facendolo ovviamente galleggiare nell’olio. Una volta che ci sembreranno cotte, porle una ad una, ma mano che verranno cotte, su di un piatto con carta assorbente. Alla fine della cottura potrete cospargere nello zucchero tutte le nostre graffe, una ad una. Ecco ora potrete servire e mangiare questo buonissimo dolce della tradizione napoletana.

Commenta con i tuoi amici