Il Sautè di cozze e vongole, porta a tavola tutto il sapore del mare. Tipico della cucina partenopea, il termine sautè (che si legge sotè) è di origine francese e significa ‘saltato’.

Ricetta secondi piatti: sautè di cosse e vongole

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 1 Kg di Cozze
– 500 gr di Vongole
– 300 gr di Pomodori
– 2 spicchi di aglio
– un decilitro di Vino bianco
– un ciuffo di Prezzemolo
– Olio extravergine di oliva
– Sale e pepe

PREPARAZIONE:

Tenete a bagno per 2 ore le vongole in acqua e sale, dopo sciacquatele in acqua corrente. Dopo lavate e raschiate le cozze, lavate i pomodori e sbollentateli in acqua per 30 secondi circa. Dopodichè fateli sgocciolare, eliminate la pelle e tagliate la polpa a pezzettini. In una padella con l’olio, soffriggete l’aglio e mettete le vongole bagnate con la metà del vino bianco, poi aggiungete il prezzemolo tritato. Quindi coprite e cuocete fino a che le valve si aprono. Filtrate il liquido di cottura e mettete a parte. In un’altra padella, ripetete la stessa cosa per le cozze. Versate poi il liquido di cottura delle cozze e delle vongole in un tegame e lasciate ridurre della metà. Disponete in una padella con l’olio, le vongole, le cozze e i pomodori. Versate il liquido di cottura, salate, pepate e scaldate per qualche minuto. Disponete tutto in un piatto di portata cosparsa di prezzemolo tritato e servite.

Commenta con i tuoi amici