Gomorra 3 – la serie: anticipazioni sulla terza stagione

Gomorra” come i “Soprano” arriverà alla sesta stagione? Se continua con questo boom di ascolti pare proprio di sì. Infatti già incominciano a girare le prime indiscrezioni sulla terza stagione targata Sky visto che le riprese, quasi sicuramente, inizieranno durante il prossimo autunno e che la sceneggiatura sarà diretta nuovamente dallo scrittore da cui la serie tv è tratta, Roberto Saviano.

Gomorra 3, La serie: anticipazioni della terza stagione

Il finale di ieri sera ha deluso non pochi spettatori che si aspettavano più azione e un colpo di scena eclatante come solo Sky sa fare. E invece, è morto l’unico personaggio possibile che non sarebbe “servito” alla terza serie. Ma noi ora vi chiediamo: cosa c’è di più crudele ed eclatante di uccidere un padre, sangue del proprio sangue, attraverso la mano del suo più acerrimo nemico?

A tal proposito, è ovvio che la serie continuerà con Genny Savastano e Ciro Di Marzio. Il branco di cani sciolti, la “democrazia”, dunque, avrà un seguito nella prossima stagione. Tuttavia si fanno avanti nuovi personaggi. Il primo tra tutti il suocero di Genny, Giuseppe Avitabile, che pare potrebbe diventare il nuovo boss di Gomorra 3, sicuramente impegnato sul set in quanto fa sapere, attraverso un’intervista rilasciata a il Mattino, di aver annullato tutti gli impegni teatrali. Ma questo è tutto da vedere se lo spacciatore, travestito da palazzinaro alla conquista di Roma, si sporcherà le mani con Scampia.

Non sappiamo che fine farà il personaggio di Patrizia, interpretato dall’affascinante Cristina dell’Anna, un personaggio che è molto piaciuto ai fan e che tuttavia, visto il polso duro che ha mostrato, potrebbe diventare anche la nuova Signora di Gomorra, magari aspettando un figlio dal defunto Pietro Savastano.

Sicuramente vedremo Scianel, interpretata da Cristina Donadio, che forse ritornerà per vendicare il figlio Lelluccio. Ma ci saranno tuttavia dei nuovi personaggi. Nuove famiglie, nuovi clan che si intrecceranno soprattutto per il cambio di location. Da Scampia si passerà a girare a Secondiagliano, altro potente quartier generale della Camorra.

Gli ascolti. “Gomorra 2 – La Serie“, a detta dei più, è stata molto meglio della prima, visto lo sviluppo cruento. Non più un solo bossa a capo della “cupola”, ma tanti cani sciolti che cercano di guadagnarsi il rispetto attraverso la propria piazza di spaccio. Una guerra a cielo aperto nel teatro di Scampia che ha fatto breccia nel cuore dei telespettatori visto che, soprattutto nelle ultime due puntate, lo share ha totalizzato 1.316.435 di spettatori unici. E stiamo parlando solo di Sky e non di reti libere. Grazie a questi numeri, la serie tv diretta da Sollima con il supporto di Cristina Comencini, ha superato la serie tv di Sky più vista di sempre: Il trono di spade.

Commenta con i tuoi amici