Ercolano, violenza sulla moglie: carabinieri sventano tragedia

Probabilmente allertati dai vicini, l’intervento dei Carabinieri ha salvato la vita di una donna in preda alla furia violenta di suo marito che l’ha picchiata, presa a calci e pugni.

Ercolano: uomo picchia moglie

Il fatto è accaduto ad Ercolano. Un uomo di 38 anni si è scaraventato sulla moglie, durante una lite, picchiandola violentemente e provocandole una serie di ferite. Tuttavia l’intervento repentino dei Carabinieri ha evitato che accadesse il peggio. Che la lite finisse in omicidio.

L’uomo è stato ammanettato e probabilmente finirà in carcere, per lui si aprirà un processo per direttissima. La donna invece è stata trasportata in ospedale per le cure mediche e contusioni subite durante il litigio.

La donna non aveva mai avuto il coraggio di denunciare il marito, ma stavolta ha raccontato alle forze dell’ordine che quanto accaduto non era l’unico caso di violenza domestica. L’uomo l’avrebbe picchiata più volte durante il matrimonio. Per fortuna le ferite non sono gravi ritenute guaribili in pochi giorni.

Commenta con i tuoi amici