La luminaria di Praiano. Uno spettacolo di luci che affonda le sue radice nel 1606 dove la Costiera Amalfitana allaccia le tradizioni partenopee grazie all’arrivo dei frati domenicani della Sanità di Napoli.

Luminarie a Praiano 2016
Foto: larepubblica.it

Luminarie Praiano 2016, il rito e la processione di San Domenico

Il rito popolare coinvolge i praiansi. Le stradine, i vicoli, le scalinate e piazze si illuminano tra piazza San Gennaro e piazza San Luca ed è un vero spettacolo. La venerazione di San Domenico che trova il massimo pathos nel convento di Santa Maria a Castro, illumina tutta la cittadina richiamando l’antica tradizione che prevedeva l’incendio delle “fascine” conservate durante l’anno proprio per questa occasione, la “luminaria”.

Luminarie a Praiano 2016
Foto: larepubblica.it

I festeggiamenti hanno la durata di qualche giorno, e le illuminazioni sono davvero suggestive. Tutto culmina con la processione della statua di San Domenico al quale è legato l’evento relativo ad un momento particolare della sua vita: la madre, prima di partorire, sognò un cane con una fiaccola tra le fauci che incendiava il mondo; come a voler indicare la parola di Dio diffusa dal nascituro, appunto Domenico.

LEGGI ANCHE
Caffè Gambrinus dedica un dolce a San Gennaro: un'insolita sfogliatella

 

Commenta con i tuoi amici