Tragedia a Giugliano, in provincia di Napoli. Non sono ancora chiare le cause dell’estremo gesto che hanno portato un uomo a togliersi la vita.

Tragedia a Giugliano in Campania: uomo trovato morto nel suo garage

Franco Ferraro aveva 51 anni, faceva la guardia giurata ed è stato trovato morto nelle palazzine dell’Ina Casa in via Colonne, dove condivideva appartamento con la madre alla quale sembrava fosse molto legato.

LEGGI ANCHE
Roghi tossici a Giugliano: il quarto in una settimana

L’uomo aveva 5 sorelle e un fratello. Apparentemente sembrava non avesse alcun problema di salute o di altra natura, tuttavia l’uomo si è sparato un colpo di pistola alla tempia mentre si trovava nel garage. Un unico colpo che gli è stato fatale. Inutile il tentativo dei soccorsi di rianimarlo.

Le sorelle raccontano che l’hanno lasciato solo per poco. Erano uscite per fare alcune commissioni chiedendogli prima se avesse avuto bisogno di qualcosa e il tono della sua voce sembrava tranquillo. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri di Giugliano per le indagini, diretti dal Tenente Viviano.

Commenta con i tuoi amici