È morto l’uomo coinvolto nell’incidente sull’Asse Mediano avvenuto il 30 giugno scorso. L’uomo di 45 anni si trovava in sella alla sua moto.

Incidente Asse Mediano: morto Antonio Verde, era in sella alla sua moto

Si tratta di Antonio Verde, titolare di un concessionaria di moto ad Aversa. Come riporta il sito Teleclubitalia.it, l’uomo a seguito dell’incidente stradale aveva riportato numerose fratture. Ricoverato all’ospedale Santa Maria delle Grazie a Pozzuoli, quest’oggi, non ce l’ha fatta. Fratture ed una grave emorragia cerebrale non gli hanno lasciato scampo.

LEGGI ANCHE
Incidente in Costiera Amalfitana: la vittima è un infermiere

Antonio Verde fu investito da un pirata della strada. I familiari hanno sperato fino all’ultimo per lui e la moglie, il 7 luglio, postò su Facebook un messaggio sotto forma di appello invitando a chi avesse visto qualcosa di parlare. Intanto le indagini circa la dinamica dell’incidente sono ancora in corso.

Commenta con i tuoi amici