Napoli: scoperta la molecola che contrasta la crescita tumorale

Un ulteriore passo avanti nell’ambito della ricerca contro i tumori. Una nuova scoperta che è stata effettuata a Napoli, presso l’Istituto Pascale specializzato nella cura dei tumori.

Napoli: scoperta la molecola che contrasta la crescita tumorale

Il team di ricercatori guidati dal direttore scientifico, Genaro Ciliberto, e dal direttore della struttura complessa di Oncologia medica Melanoma, Paolo Ascierto, hanno effettuato una scoperta molto importante: una molecola appartenente alla classe dei microRNA e chiamata miR-579-3p, svolge un ruolo importante nel melanoma maligno.

In parole più o meno comprensibili a tutti, tale molecola funziona da soppressore della crescita tumorale. Lo studio finanziato da Airc ed in collaborazione con il laboratorio di Carlo Croce all’Università di Columbus negli Stati Uniti.

Qual è la funzione principale di questa molecola? Come riporta l’Ansa miR-579-3p controlla la produzione di due importanti proteine chiamate oncogeni che promuovono la crescita tumorale. Ad ogni modo se la molecola viene ‘somministrata’ alle cellule tumorali dall’esterno, i livelli degli oncogeni scendono e le cellule iniziano a morire.

Commenta con i tuoi amici