Terremoto a Rieti, Luigi De Magistris: “Napoli mostra un grande cuore”

L’intera Nazione si stringe attorno al dolore delle cittadine in provincia di Rieti colpite dal terremoto lo scorso 24 agosto. Una scossa di magnitudo 6.0 ad una profondità di soli 4 km, ha raso al suolo interi paesi come quello di Amatrice, Accumoli e Arquata.

Terremoto a Rieti, Luigi De Magistris: "Napoli mostra un grande cuore"
Foto Facebook: Francesco Maria Borrelli

I napoletani, come abbiamo già visto, si sono mobilitati per inviare alle popolazioni colpite dal sisma, tutto il necessario per poter sopravvivere in queste ore di sconforto. Una solidarietà che ha bloccato un’intera città.

Gesti e immagini, pubblicate dall’assessore regionale dei Verdi, Francesco Maria Borrelli, che hanno fatto il giro della rete. Interviene anche il sindaco, Luigi De Magistris, per sottolineare quanto sia fiero dei propri cittadini.

Ecco il post comparso sulla sua pagina Facebook:

Terremoto devastante: Napoli e i napoletani ancora una volta hanno mostrato grande cuore e generosità. Siamo tutti impegnati per stare vicino con i fatti alle persone che soffrono profondamente per questa immane tragedia. Il popolo italiano si è mobilitato. Grazie napoletani, sono fiero del nostro popolo dal cuore infinito!

All’interno dello stesso post, invece, il commento di un altro assessore che condanna l’atto di sciacallaggio ai danni dei terremotati messo in atto da un pluripregiudicato napoletano:

Il Sindaco ha dato disposizioni all’avvocatura municipale di costituire l’Amministrazione comunale come parte civile nell’eventuale processo nei confronti del pluripregiudicato napoletano arrestato mentre tentava di introdursi in una casa disabitata di Amatrice e che è ora recluso nel carcere di Rieti

Commenta con i tuoi amici