Maradona bloccato all’aeroporto di Buenos Aires: passaporto rubato

Una disavventura che ha fatto infuriare non poco il Pibe De Oro. Al più grande fuoriclasse del calcio, Diego Armando Maradona, è stato vietato l’accesso alla sala partenze dell’aeroporto di Buenos Aires.

Maradona bloccato all'aeroporto di Buenos Aires: passaporto rubato

Secondo i controlli il passaporto esibito dall’argentino risultava rubato. Maradona era in compagnia della sua compagna, Rocio Oliva, ed erano diretti a Dubai. Ad un certo punto però spunta un secondo documento, questo ritenuto valido. Ma ormai il Pibe De Oro era infuriato e ha rinunciato al suo viaggio.

Maradona, che nei giorni scorsi si è riappacificato con il figlio, Diego Junior Sinagra, una pace sancita con una cena e una partita di calcetto poi, è probabilmente vittima di una vendetta. Secondo i suoi assistenti ordita dall’entourage del presidente argentino Macri, visto che l’ex fuoriclasse pare abbia espresso alcune posizioni non gradite.

Commenta con i tuoi amici