Teo Teocoli e Felice Caccamo: “Ho sofferto per il tradimento di Higuain”

Teo Teocoli si sente napoletano. Ecco spiegato perché uno dei suoi personaggi più famosi ha origini partenopee: stiamo parlando ovviamente di Felice Caccamo, il giornalista sportivo che intrattiene le domeniche calcistiche.
Teo Teocoli e Felice Caccamo: "Mi sento napoletano e ho sofferto per il tradimento di Higuain"

Comico, attore, cantante, produttore televisivo, insomma Teo Teocoli è un artista a 360° e anche se è nato a Taranto si sente profondamente napoletano, almeno stando alle sue dichiarazione in un’intervista uscita oggi su la Repubblica.

Il comico pugliese ha infatti confessato che ha sofferto molto per il Napoli quando Higuain è andato alla Juve. Nonostante la sua fede per il Milan ha dichiarato:

Sì, ma il Napoli è la mia seconda squadra. Anch’io ho vissuto il trasferimento di Higuain alla Juve come un tradimento

Alla domanda come trova la Napoli di questi ultimi tempi, confessa:

Diversa, anche se la sua anima non è cambiata. Mi piace camminare di sera a Santa Lucia, perdermi tra le meraviglie del borgo, osservare le persone che vanno in silenzio avanti e indietro. È una Napoli, più rilassante

Intanto chi volesse conoscere dal vivo Felice Caccamo, almeno per i napoletani, l’occasione si presenterà sul palco del Napoli Pizza Village 2016. Teo Teocoli intratterrà i partecipanti alla manifestazione e ha confermato: “Felice Caccamo? È già a Napoli che mi aspetta con una pizza in mano“.

Commenta con i tuoi amici