Ferzan Ozpetek, il prossimo film: “Napoli Velata, qui ci ho lasciato il cuore”

Un altro mostro sacro del cinema italiano ha espresso il suo amore nei confronti di Napoli. Si tratta di Ferzan Ozpetek, regista e sceneggiatore turco naturalizzato italiano. I suoi film hanno ricevuto numerosi premi tra Golden Globe e Nastri d’argento.
Ferzan Ozpetek, il prossimo film: "Napoli Velata, qui ci ho lasciato il cuore"

A chi suona familiare titoli come “Le fate ignoranti“, “La finestra di fronte“, “Saturno Contro“? Il regista che mette a segno grandi successi ad ogni pellicola sta per interessarsi anche a Napoli.

Per ora è impegnato nel suo ultimo lavoro “Rosso Istanbul” e dichiara: “Sto partendo per Istanbul per completare la post produzione del mio ultimo film. Ma una parte di me è già in un’altra città. Ho iniziato infatti a scrivere, con Gianni Romoli e Valia Santella, ‘Napoli Velata’ e spero proprio di iniziarne le riprese la prossima primavera, subito dopo l’uscita nelle sale di ‘Rosso Istanbul’.  Dopo Roma e Lecce, anche Napoli mi abita dentro da sempre, soprattutto dopo ‘La Traviata’ al San Carlo. Devo tornarci per restituirle quel pezzo di cuore che le ho rubato

Sul sagrato del Duomo, il 24 settembre, si terrà il San Gennaro Day e il responsabile, il presentatore Gianni Simioli, ha infatti dichiarato che il Ozpetek sarà al centro di questa kermesse:

Il  premio popolare ‘San Gennaro Day 2016’ a Ferzan Ozpetek  vuole essere il primo ringraziamento pubblico che i napoletani vogliono fargli per tutto ciò che  ha detto di noi e che continuerà a raccontare con il suo prossimo film, ‘Napoli velata’, che girerà proprio qui – ha spiegato Gianni Simioli, il direttore artistico dell’evento giunto alla sua 4° edizione, e ha poi aggiunto – Un ponte immaginario tra Napoli e la Turchia, paese d’origine di Ozpetek, dove si combatte quotidianamente la battaglia più faticosa a difesa della cultura, della libertà e dell’orgoglio della propria identità

Commenta con i tuoi amici