Ricetta del salame di cioccolato secondo “Frijenno Magnanno”

La ricetta del salame di cioccolato ha delle origini un po’ ambigue. Tracciare un’identità è difficile anche se è stato introdotto ufficialmente nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani dal Mipaaf.

Ricetta salame di cioccolato
Foto: my-personaltrainer.it

Il salame di cioccolato, infatti, viene definito anche salame turco, vichingo o salame inglese. Turco non per le origini, ma per il suo colore che ricorda la pelle dei Mori. Vichingo, invece, fu introdotto negli anni settanta a seguito della pubblicazione del libro “Manuale di Nonna Papera”.

Tuttavia questo dolce squisito, che si prepara soprattutto nel periodo pasquale, è molto diffuso a Napoli infatti la sua ricetta lo troviamo nel rinomato libro di ricette partenopee “Frijenno Magnanno”.

Ricetta del salame di cioccolato

Ingredienti:
– biscotti comuni (oro saiwa), 500 gr
– amaretti, 100 gr
– burro, 100 gr
– zucchero, 200 gr
– uova, 3
– zucchero a velo, 1 bustina
– cacao amaro, 100 gr
– liquore strega, 1 bicchierino

Preparazione:
1. La prima cosa da fare è macinare insieme i biscotti oro saiwa e gli amaretti. Si sbattono in tuorli d’uova insieme al burro e zucchero, versiamoci il cacao a pioggia.

2. Montiamo a neve l’albume delle uova. Impastiamo il tutto in un recipienti e modelliamo a forma di salame.

3. Per chi vuole può cospargere mandorle tritate e pezzettini di cioccolata. Spruzzare con liquore aromatico (Rhum-Gin-Strega)

4. Infine cospargere lo zucchero a velo e servire dopo averlo tenuto a lungo in frigo.

Commenta con i tuoi amici