Tragedia a Benevento, precisamente nel centro storico del paesino di Montesarchio, in via Lavinia. Un uomo di 62 anni, Luigi Piacquadio, ha ucciso il figlio, Domenico, 38 anni.
Benevento: omicidio a Montesarchio: padre uccide figlio disabile

La vittima era un disabile ed è stato ucciso a coltellate. Per ora resta ancora sconosciuto il motivo del gesto che pare sia accaduto dopo una lite furibonda tra padre e figlio. Ad avvertire le forze dell’ordine i vicini, che giunti sul luogo hanno evitato che anche il padre si uccidesse gettandosi dal balcone della propria abitazione.

Il 62enne è stato arrestato e per ora si trova in stato di fermo presso la caserma dei carabinieri di Montesarchio. Intanto sul luogo dell’omicidio procedono le indagini per ricostruire la vicenda. Secondo quanto riportato dall’Ansa la famigli Piacquadio è stimata e conosciuto nel paesino in cui vive.

Commenta con i tuoi amici