Ricetta vermicelli alle vongole veraci e taralli made in Naples

La ricetta dei vermicelli alle vongole veraci e taralli è una tipica pietanza napoletana, un piatto povero popolare ma pur sempre ricco di sapore.

La ricetta dei vermicelli alle vongole veraci e taralli è una pietanza tutta made in Naples. L’aggiunta dei taralli ovviamente è una variante tutta partenopea.

Ricetta vermicelli alle vongole veraci e taralli made in Naples
Credit Foto: lucacapuano.it

Si sa, nella nostra città i taralli “cu’a ‘nzogna” sono un must del sabato sera insieme alla birra mentre si guarda la partita del Napoli, e usarlo come ingrediente per realizzare un tipico piatto di mare è davvero un tocco originale.

L’idea di inserirli è stata sicuramente di un napoletano visionario, visto che il sapore finale è strabiliante. Tuttavia anche questo è da considerare uno di quei piatti popolari poveri. Senza i taralli, i vermicelli con le vongole sono stati definiti da Eduardo De Filippo vermicelli con le vongole fujute(o spaghetti per chi preferisce, ndr) che indicano “scappate via”, proprio perché oltre a quelli citati nel nome della ricetta non c’erano altri ingredienti.

Ricetta dei vermicelli alle vongole veraci e taralli

Ingredienti:
– vermicelli, 420 gr
– vongole veraci, 500 gr
– taralli, 1 (quello di mandorle, sugna e pepe)
– rosmarino, 1 rametto
– aglio schiacciato, 1
– olio extra vergine di oliva
– prezzemolo

Preparazione:
Prendiamo le vongole e lasciamole in ammollo per 25 minuti. Sciacquiamole bene e poniamole sul piano di lavoro pronte a cuocerle

1. In una pentola mettiamo l’acqua per cuocere i vermicelli. Quando inizia a bollire buttiamo la pasta e prepara il sugo

2. In una padella con aglio e olio caldi facciamo saltare le vongole veraci, il rametto di rosmarino e un bicchiere d’acqua e poi copriamo la padella con un coperchio.

3. Quando sentirai uno scricchiolio sotto la padella vuol dire che le vongole si stanno aprendo e con l’aiuto di una pinzetta toglile una alla volta. Poi sgusciale e lasciane qualcuna intera per decorazione.

4. Adesso scola i vermicelli e sbriciola sopra il tarallo, metti il prezzemolo e spadella la pasta fino a cottura completa. Solo alla fine aggiungi i frutti estratti dalle vongole sgusciate.

5. Ora puoi impiattare ciò che hai preparato e decora con qualche guscio di vongola e prezzemolo e sbriciola sopra un altro po’ di tarallo.

6. Ecco finalmente potrai mangiare i tuoi prelibati vermicelli alle vongole veraci e taralli

Commenta con i tuoi amici