Ricetta pastiera salata napoletana, non è un semplice rustico

La pastiera salata napoletana non è un semplice rustico ma è a metà strada tra la pastiera dolce classica e il casatiello.

Si tratta della sorella della pastiera dolce, quella che in genere a Napoli si prepara durante le festività pasquali. Stiamo parlando della ricetta della pastiera salata napoletana.

Ricetta pastiera salata napoletana con il grano
Foto: lagustosaidea.it

Non vi fate ingannare dall’aspetto: non è il solito rustico. In questa ricetta si mantiene la tradizione del grano e andremo a sostituire la frutta candita con prosciutto e altri salumi a metà strada, appunto, tra pastiera e casatiello.

Ricetta della pastiera salata napoletana

Ingredienti:
– farina 00, 200 gr
– strutto, 100 gr
– acqua, 50 ml
– scamorza affumicata, 100 gr
– uova, 4
– parmigiano grattugiato, 50 gr
– latte, 100 ml
– burro, 1 cucchiaio
– farina 0, 1 cucchiaio
– grano cotto, 120 gr
– prosciutto cotto, 100 gr
– sale
– pepe

Preparazione pasta briseè:
Nel caso in cui vorreste comprarla già pronta allora potrete fare a meno di farine e strutto.
Per procedere alla realizzazione del panetto di pane miscelando su una spianatoia farine e strutto, aggiungiendo mano a mano l’acqua intiepidita e un pizzico di sale. Dopo averlo amalgamato bene lasciare riposare in frigorifero avvolto in una pellicola trasparente.

Il ripieno:
1. Prepariamo la besciamella in una casseruola con un cucchiaio di burro fatto fondere, un cucchiaio di farina e latte leggermente intiepidito. Condiamo con sale e pepe e lasciamo cuocere per circa 2 minuti. Quando notiamo che si è leggermente rassodato aggiugiamo il grano cotto e mescoliamo bene.

2. Poi sbattiamo le uova e aggiungiamole alla besciamella con il prosciutto e scamorza tagliata a dadini. Poi aggiungiamo il parmigiano grattugiato e un po’ di pepe, regolandovi.

3. Ora stendiamo la pasta su un ripiano infarinato e poniamolo in una teglia ricoperta di carta forno o da uno strato di strutto. Poi versiamo all’interno il ripieno. Decoriamo la pastiera con strisce ottenute dalla pasta briseè in eccesso e inforniamo tutto a 180° per circa 40 minuti.

4. Ora finalmente possiamo servire la nostra pastiera salata ben calda e se vogliamo decoriamo spolverando un po’ di formaggio grattugiato.

Commenta con i tuoi amici