Concordate con noi che questa festività di San Gennaro 2016 è più sentita rispetto agli altri anni? Soprattutto per il gran da farsi da parte dei maestri pasticceri partenopei che dedicano diversi dolci a San Gennaro.
Dolce di San Gennaro creato dal Caffè Gambrinus

Quello degno di nota è sicuramente il dolce creato dallo storico Caffè Gambrinus di Napoli. Oddio forse la “similitudine” golosa è un po’ inquietante ma d’aspetto e di sapore vi assicuriamo che è ottima.

Come tutti sappiamo oggi è il giorno in cui San Gennaro ha compiuto il miracolo facendo liquefare il proprio sangue, quello stesso sangue che al momento della sua decapitazione fu raccolto da una donna pia, Eusebia, che lo conservò come reliquia.

LEGGI ANCHE
Ischia Film Festiva, proiezione di "Maggie’s Plan" con Julianne Moore

Così il Gambrinus ha deciso di omaggiare il santo protettore della città di Napoli realizzando una sfogliatella farcita di pan di Spagna e crema pasticciera con una glassatura all’amarena sul cono (che a noi sembra rappresentare la mitra del Santo), che potrebbe invece rappresentare il suo sangue.

Il dolce è nato dall’estro creativo di Massimiliano Rosati e dall’artista maestro pasticciere Stefano Avellano. Insomma, come da immagine, questo dolce oltre a essere buono fa una gran bella figura. Non credete?

Commenta con i tuoi amici