Caserta, giovane non offre le sue sigarette e viene accoltellato

Un giovane 20enne viene accoltellato. Il colpevole è un pregiudicato.

La violenza dilaga, stavolta a Caserta dove un giovane è stato accoltellato alla schiena. Il suo aggressore è stato arrestato, un 50enne originario di Isernia.
Caserta, giovane non cede le sue sigarette e viene accoltellato

Il 20enne è stato ferito per un motivo assurdo, il giovane avrebbe rifiutato di offrirgli una sigaretta. Così il 50enne, appena il ragazzo gli ha dato le spalle, ne ha approfittato per accoltellarlo.

Almeno questo è quanto ricostruito dalla Polizia di Stato di Caserta. L’uomo, Carlo di Nuccio, aveva già altri precedenti e ha tentato la fuga salendo sul treno che in quel momento transitava nella stazione di Caserta. Tuttavia l’uomo è stato poi bloccato mentre cerca di disfarsi del coltello.

Commenta con i tuoi amici