Pizzerie d’Italia 2017: al primo posto “Concettina ai tre Santi”

Il Gambero Rosso, per "Pizzerie d'Italia 2017", premia "Concettina ai tre Santi" alla Sanità come pizzeria migliore d'Italia

I migliori in ambito culinario si riconfermano nel cuore di Napoli. Dopo Poppella, alla Sanità, un altro grande riconoscimento come “Pizzerie d’Italia 2017” viene affidato a Ciro Oliva con il suo “Concettina ai tre Santi”.
Pizzeria d'Italia 2017, Concettina ai tre Santi

La guida del Gambero Rosso ha premiato questa pizzeria come la migliore d’Italia per il prossimo 2017. Ciro Oliva si è commosso nel ritirare il premio da parte di una delle migliori guide gastronomiche del mondo.

Pizzerie d’Italia 2017, sul podio “Concettina ai tre Santi

Tutti si aspettavano un “Sorbillo” di turno e invece tra le 500 pizzerie italiane del Gambero Rosso troviamo quella piccola ma accogliente di “Concettina ai tre Santi”. Per valutare la pizza ovviamente i giudici le hanno degustate tutto esponendo le loro opinioni insindacabili sul tipo di farina, lievitazione, materia prima, cottura, profumo e ovviamente il sapore.

Pizzeria d'Italia 2017, Concettina ai tre Santi

Tre spicchi dunque a Ciro Oliva ma non è l’unica soddisfazione. Come al solito la Campania si aggiudica il maggior numero di spicchi (12) rispetto alle altre regioni d’Italia. Al secondo posto troviamo la Toscana e al terzo il Lazio.

Ad ogni modo sono state premiate anche le pizzerie storiche come Franco Pepe, Gino Sorbillo, Ciro Salvo, Enzo Coccia, Antonio Starita, Guglielmo Vuolo.

Commenta con i tuoi amici