Ricetta della torta alla campagnola dalla bibbia “Frijenno Magnanno”

La torta alla campagnola ha origini campane ed è ottima per la prima colazione o per una pausa accompagnata da un buon caffè.

Oggi vi proponiamo la ricetta della torta alla campagnola. Un dolce tipico campano tratto dal ricettario di “Frijenno Magnnano“, la bibbia in cucina per i napoletani.

Ricetta della torta alla campagnola dalla bibbia “Frijenno Magnanno”
Foto via: la versione di Anna

Questo tipo di dolce è ottimo per la prima colazione è tipico della cucina campana con ingredienti facili da reperire ma tuttavia buoni. Per chi lo preferisce, al posto di una tortiera, può utilizzare anche degli stampini.

Ingredienti della torta alla campagnola

Ingredienti:
– farina, 150 gr
– zucchero, 250 gr
– uova, 2
– limone, 1
– latte, 1 bicchiere
– olio, 1 bicchiere
– lievito di pan degli angeli, 1
– sale, 1 pizzico

Preparazione:
1. Iniziamo versando in un recipiente lo zucchero e i tuorli e sbattere bene con un cucchiaio di  legno, aggiungiamo l’olio e lavoriamo ancora un po’.

2. Aggiungiamo la farina e il latte poco per volta, e la buccia del limone grattuggiata; sempre mescolando uniamo il succo di limone, il sale e il lievito, montiamo a neve le chiare delle uova, il tutto sempre mescolando e versare l’impasto in una tortiera unta con del burro e infarinata.

3. Cuociamo per 45 minuti e il forno deve essere a 140° e poi mettere lo zucchero a velo.

Commenta con i tuoi amici