È orribile quello che è accaduto a Frattamaggiore, in provincia di Napoli. Una mamma, incinta, si toglie la vita suicidandosi con due fascette strette al collo.

Suicidio a Frattamaggiore: una mamma incinta si toglie la vita

A fare la scoperta uno dei suoi tre figli, ritornato a casa a ora di pranzo. Non si sanno ancora le cause del gesto estremo della 43enne. Tuttavia le dinamiche verranno ulteriormente accertate dall’esame autoptico, anche se la questione appare chiara fin da subito.

LEGGI ANCHE
Ospedali a Napoli in estate: anziani "parcheggiati" e reparti accorpati

Non si sa ad ogni modo se sia stata spinta da una difficoltà psicologica o se le cause scatenanti siano state altre. Sull’identità della donna si mantiene stretto riserbo anche per tutelare i minori della sfortunata famiglia.

 

Commenta con i tuoi amici