Sparatoria a Pagani, scoppia la lite tra rivali di bodybuilding

Una lite scoppiata per futili motivi ha innescato una sparatoria a Pagani, in provincia di Salerno. Una persona rimane ferita gravemente.

Sparatoria a Pagani, in provincia di Salerno. Secondo quanto riportato dai carabinieri di Nocera Inferiore, il fuoco è stato aperto in un bar al culmine di una lite tra due persone avvenuta ieri pomeriggio.

Sparatoria a Pagani, scoppia la lite tra rivali di bodybuilding

Vincenzo C., 38 anni, avrebbe sparato contro un 45enne, Pietrangelo C. Una lite scatenata da futili motivi legata al mondo del bodybuilding. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio oltre a detenere illegalmente una revolver calibro 38 special.

Pare che i due uomini fossero rivali nel campo. Così è nato lo scontro che ha portato il 45enne in ospedale, sembra ricoverato in gravi condizioni.

Commenta con i tuoi amici