Terra dei Fuochi: più malati di cancro rispetto al sud Italia

Il dato reso noto dall'Istituto Superiore della Sanità è terribile. Nella periferia a Nord di Napoli ci sono più bambini malati di cancro che nel resto della penisola.

Terrificante il risultato del rapporto stimato e reso noto dall’Asl Napoli 2. In tutta l’area a Nord di Napoli ci sono più casi di mortalità per tumori ai polmoni e alla vescica rispetto al resto del Sud Italia.

Terra dei Fuochi: più malati di cancro rispetto al sud Italia

Ogni giorno che passa, nella Terra dei Fuochi, sono sempre di più le persone che si ammalano di cancro. L’ospedale Santobono di Napoli ha sottolineato come nella provincia del capoluogo campano e a Caserta, il numero dei tumori infantili è sempre più alto.

È un dato terribile se paragonato non ad un’altra regione, ma a tutto il Sud della penisola. Le zone più a rischio sono: Arzano, Acerra, Qualiano, Melito, Casoria e Giugliano.

Commenta con i tuoi amici