Incendio Parco Marinella: nubi tossiche si levano alte in cielo

Grave inciendiosi è verificato ieri nel parco Marinella. Una nube tossica si è levata alto in cielo. L'odore dei materiali inquinanti bruciati è stato avvertito fino all'ospedale Loreto Mare.

Nubi tossiche e inquinanti si sono levate in cielo ieri pomeriggio, nel Parco Marinella tra via Vespucci e il porto. Il cattivo odore del fumo derivanti dall’incendio del materiale tossico è stato avvertito fino all’ospedale Loreto Mare.

Incendio Parco Marinella: nubi tossiche si levano alte in cielo

È da anni che si chiede una bonifica dell’aria. Un polmone verde abbandonato a se stesso, precedentemente occupato dai Rom. Nicola Di Frena, presidente del Comitato Salvaguardiamo l’Ambiente, dichiara:

Noi da anni chiediamo una bonifica seria dell’area che continua a essere frequentata dai Rom e dai tossicodipendenti. L’abbandono dei rifiuti all’interno è un continuo attentato alla salute pubblica, perché non sono mai stati smaltiti completamente i materiali tossici presenti, gli interventi della macchina amministrativa del Comune di Napoli sono stati insufficienti e siamo preoccupati per la salute dei cittadini che abitano quest’area e dei ricoverati nel vicino ospedale Loreto

Commenta con i tuoi amici