Meningite a Napoli, presunto contagio nel quartiere di Chiaia

Un altro caso registrato in questi giorni. Probabile contagio per un giovane studente di soli 16 anni

Un altro caso di meningite si è verificato a Napoli. Contagiato un giovane di 16 anni, ricoverato attualmente all’ospedale Cotugno di Napoli, specializzato nella cura di malattie infettive.

Meningite a Napoli, presunto contagio nel quartiere di Chiaia

Il ragazzo frequenta il Liceo Mercalli, sito in via Andrea D’Isernia, quartiere Chiaia. Per motivi di precauzione l’istituto frequentato dal 16enne resterà chiuso in modo da poter applicare la giusta profilassi.

A darne comunicazione è stata la scuola media superiore. La pubblicazione è avvenuta su Il Mattino:

Per il verificarsi di un presunto caso di rilevanza epidemiologica in una classe, lunedì 12 giugno, per l’intera mattinata, l’istituto resterà chiuso per la messa in atto delle misure di profilassi sanitarie previste. La situazione è sotto controllo. Aspettiamo che la Asl ci dia ulteriori indicazioni sul da farsi ed evitiamo inutili allarmismi” ha detto invece il preside dell’istituto, Pasquale Cava.

Commenta con i tuoi amici