A Napoli scoperto il mercato nero di farmaci salva-vita. L’operazione è stata svolta dai Nas: eseguiti 5 provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone.

Napoli, mercato nero di farmaci salva-vita: 5 arresti

Gli arrestati sono tutti impiegati nel campo farmaceutico, dipendenti e grossisti. Le accuse sono di associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione e riciclaggio di farmaci provento di furto.

LEGGI ANCHE
Massa Lubrense: arrestata fruttivendola che vendeva marijuana

Il traffico consisteva nel rubare i farmaci e venderli a prezzi inferiori rispetto a quelli di mercato ad altri grossisti e farmacisti che accettavano sapendo tutto. Infatti sono 32 le persone indagate.

I farmaci interessanti appartengono alla fascia H, utilizzati in ospedale e ad alto costo. Secondo quanto emerso dalle indagini è stato creato un vero e proprio mercato parallelo a quello della vendita ufficiale di tali farmaci salva-vita con un prezzo ovviamente inferiore a quello di listino.

Commenta con i tuoi amici