Qualiano, tenta di rapire un bimbo: ha rischiato il linciaggio

Ha tentato di rapire il bambino sotto gli occhi della madre. Il rapitore è stato per fortuna fermato e arrestato.

La notizia diventa ancora più inquietante visto che è contestualizzata in parte a Caivano, in provincia di Napoli, dove nel Parco Verde sono stati consumati efferati omicidi: quello della piccola Fortuna Loffredo e di Antonio Giglio.

Qualiano, tenta di rapire un bimbo: ha rischiato il linciaggio

La vicenda. Un uomo di 40 anni, residente a Caivano, è stato arrestato per aver tentato di rapire un bambino a Qualiano, altra frazione in provincia di Napoli. Il fatto è accaduto in via Cavour. L’uomo ha approfittato di una distrazione della mamma del bimbo, sua potenziale vittima, mentre chiudeva il cancello di casa.

Il rapitore ha cercato di portarlo via dall’auto della madre, ma la cintura di sicurezza, con la quale il bimbo era legato, gli ha fatto perdere tempo. Così la mamma del bambino ha iniziato a urlare attirando l’attenzione dei passanti. In strada sono accorsi anche i vicino e il rapitore ha rischiato il linciaggio. Salvato dai Carabinieri che lo hanno arrestato con l’accusa di tentato rapimento.

Commenta con i tuoi amici