Agguato a Torre del Greco contro l’abitazione di uno sorvegliato speciale

Un altro agguato è avvenuto a Torre del Greco. Sparatoria contro l'abitazione di un sorvegliato speciale.

Ritornano gli agguati di camorra a Torre del Greco. Stavolta si spara contro l’abitazione di un sorvegliato speciale, ex pusher del clan Falanga.

Agguato a Torre del Greco contro l'abitazione di uno sorvegliato speciale

Il raid è avvenuto ieri ai danni di A.M, 61 anni. Si trovava in casa con la moglie e il figlio quando la sparatoria, di evidente stampo camorristico, ha allertato la famiglia.

I colpi di pistola esplosi sono tre, ritrovati all’ingresso dell’abitazione in vico orto contessa. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Tuttavia l’uomo non ha saputo fornire spiegazioni utili per identificare gli artefici del raid.

Commenta con i tuoi amici