Morto il paroliere Paolo Limiti. È lutto nel mondo dello spettacolo

Addio al grande divulgatore di musica e nazional popolare Paolo Limiti. Il paroliere italiano aveva 77 anni.

Lutto nel mondo dello dello spettacolo. È morto il conduttore televisivo e autore di famosissime canzoni, Paolo Limiti. Aveva 77 anni e tra i testi più belli mai scritti di lui ricordiamo “Grande Grande” interpretato da una favolosa Mina.

Morto il paroliere Paolo Limiti. È lutto nel mondo dello spettacolo

Oltre ad essere stato un grande paroliere era uno scovatore di talenti e soprattutto sosia. Due relazioni importanti ha avuto con la sosia di Sofia Loren e soubrette Barbara Chiappini e Justin Mattera, quella che sarebbe dovuta essere le sosia di Marylin Monroe.

Innumerevoli le canzoni scritte dal 1964. Uno dei maggiori autori delle canzoni interpretati da Mina, l’autore milanese era ritornato in tv da poco, su La7 con una rubrica all’interno del programma “Cristina Parodi Live”.

Paolo Limiti stava lottando da un anno contro un tumore che l’aveva colpito improvvisamente l’estate scorsa mentre si trovava ad Alassio. È stato un divoratore e divulgatore di spettacolo, musica, affabulatore e amava in maniera viscerale il nazional popolare. Lo esplorava ovunque andasse, soprattutte nelle radici della musica folk.

Inoltre Paolo Limiti ha scritto anche una canzone in napoletano a quattro mani con l’artista Luigi Libra “Ddoje parole“.

Commenta con i tuoi amici