Licola, delfino spiaggiato: ferito dalla rete dei pescatori

Ferito, probabilmente da una rete di pescatori, il delfino è stato recuperato questa mattina sulle spiagge di Licola.

Vittima dei pescatori un povero delfino finito nella rete di un peschereccio. Ferito, il povero mammifero, si è spinto sulla spiaggia di Licola.

Licola, delfino spiaggiato: ferito dalla rete dei pescatori

La scoperta è avvenuta questa mattina, da parte dei bagnanti. A diffondere le foto su Facebook i volontari dell’associazione Licola Mare Libero.

Le ferite riportate dal cetaceo sono riconducibili a quelle di una rete da pesca. I veterinari della Asl lo rimuoveranno e porteranno a Portici, presso l’istituto di veterinaria. Il presidente dell’associazione, Umberto Mercurio, ha così dichiarato a Il Mattino:

Quasi tutte le sere, all’imbrunire, dalla spiaggia di Licola  si intravede lo spettacolo gioioso dei delfini che nuotano in mare aperto. Probabilmente il delfino arenato sarà capitato nelle reti dei pescatori. Auspico pertanto che per evitare altri casi analoghi, spostino le loro reti verso il largo o prestino maggiore attenzione

Un delfino si è spiaggiato a Licola mare sulla spiaggia libera abbiamo avvisato la capitaneria di porto per la rimozione.

Publié par LICOLA MARE PULITO sur samedi 8 juillet 2017

Commenta con i tuoi amici