Reggia di Caserta, una donna muore suicida

Tragico episodio avvenuto ieri alla Reggia di Caserta. Mirta stava svolgendo il suo lavoro come tutti i giorni ma ieri ha deciso di porre fine alla sua vita.

Mirta ha deciso di porre fine alla sua vita lanciandosi nel vuoto. Si è sporta sul davanzale di uno dei finestroni della Reggia di Caserta, e ha fatto un volo di 16 metri.

Reggia di Caserta, una donna muore suicida

Aveva 44 anni, architetto, e residente a Bagnoli. La donna non ce l’ha fatta. L’impatto è stato troppo violento ed è deceduta sul colpo.

I testimoni raccontano di averla vista al telefono prima che lo posasse in borsa lasciando tutto sul davanzale della finestra e spoergersi in avanti. I dipendenti della Reggia di Caserta hanno assistito alla scena e sembra che uno di loro abbia accusato un malore nel vederla cadere.

I soccorsi sono intervenuti in maniera repentina, ma per lei non c’è stato nulla da fare. Il suo corpo verrà messo a disposizione del Pm di turno che ha dato disposizione all’autopsia.

Commenta con i tuoi amici