Spaventoso incendio al Vomero: tangenziale avvolta dal fumo nero

Napoli continua a bruciare. Stavolta il rogo è stato originato dalle sterpaglie che crescono ai lati della tangenziale all'altezza del Vomero.

Un nuovo e spaventoso incendio prende piede nella zona collinare della città di Napoli, al Vomero. La zona di interesse è quella nei pressi della rampa della tangenziale. Infatti il fumo nero ha ridotto la visibilità delle auto in transito.

Spaventoso incendio al Vomero: tangenziale avvolta dal fumo nero

Uscita via Caldieri è avvolta dal fumo. Pare che a dare il via alle fiamme siano state le sterpaglie che crescono ai lati della rampa autostradale.

Come riportato dai Verdi, su Facebook, la situazione è molto pericolosa. Piove cenere. Così scrive Francesco Emilio Borrelli sulla propria pagina Fb:

Le foto che stanno già circolando in rete riportano una situazione molto pericolosa con le fiamme che, nei fatti, lambiscono la stessa via Caldieri e i palazzi che ci sono in quella zona […] Purtroppo il caldo e la mancanza di piogge che dura ormai da mesi non fa altro che aiutare i delinquenti che stanno appiccando il fuoco per fini speculativi e, in alcuni casi, anche solo per una sorta di “divertimento” stupido e pericolosoAl momento le notizie sono ancora poche, ma si teme per l’incolumità degli automobilisti e dei numerosi residenti del vicino centro abitato.

In fiamme il vallone di via Caldieri. Evacuato un palazzo. Verdi. Continua la guerra del fuoco. Tutti devono collaborare…

Publié par Francesco Emilio Borrelli sur jeudi 20 juillet 2017

Commenta con i tuoi amici