Incendi sul Vesuvio, roghi della vergogna: morti 59 mln di insetti

I roghi sul Vesuvio hanno compromesso tutto, la fauna, la flora, l'economia. La stima fatta da Coldiretti è grave. Dovremo dire addio al miele?

Questo è solo uno dei danni causati dai roghi appiccati sul parco del Vesuvio. L’ambiente ne risentirà per anni, le coltivazioni, la vegetazione e gli animali.

Incendi sul Vesuvio, roghi della vergogna: morti 59 mln di insetti

Secondo Coldiretti più di 50 milioni di api sono morte durante gli incendi e con loro anche la produzione di miele e polline. Gli apicoltori di Ercolano, dunque, stanno vivendo una situazione drammatica. Danni economici, e ovviamente naturali, gravissimi.

Per ogni ettaro di macchia mediterranea bruciato muoiono in media 400 animali tra mammiferi, uccelli e rettili. Ma sono migliaia le varietà vegetali danneggiate, compresi funghi ed erbe aromatiche. Insieme alle disdette provocate in molti agriturismi – conclude Coldiretti – sono gravi anche i danni diretti registrati alle coltivazioni agricole, le perdite di animali e la distruzione di numerosi fabbricati rurali

Commenta con i tuoi amici