Pellegrini di Napoli, intervento miracoloso: gli riattaccano le mani

Un'intervento chirurgico delicato. L'operazione per riattaccargli le mani è durata diverse ore.

Un’operazione a dir poco miracolosa quella avvenuta all’ospedale Pellegrini di Napoli. Qualche giorno fa, sul posto di lavoro, in una fabbrica di Scafati, un uomo ha perso entrambe le mani. Tranciate mentre lavorava una lastra di alluminio.

Pellegrini di Napoli, intervento miracoloso: gli riattaccano le mani

L’uomo, un 38enne di Torre Annunziata, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico durato 10 ore. Sono rientrati anche dei medici in ferie per partecipare all’operazione.

Il macchinario con il quale lavorava si era bloccato e per sbloccare l’ingranaggio l’uomo ha perso la mano, schiacciata e strappata. Per liberarsi ha disperatamente utilizzato l’altra, ma anche questa è stata strappata.

L’intervento chirurgico tuttavia sembra essere andato a buon fine. I medici sono riusciti a riattaccargli entrambe le mani. Ad ogni modo per stabilire la situazione sul fronte vascolare bisognerà attendere ancora un po’.

Commenta con i tuoi amici