Quartiere Arenaccia, rapina in casa: pistola puntata contro un bimbo

Grande paura durante una rapina. Coinvolta un'intera famiglia.

Momenti di terrore ieri pomeriggio, in un appartamento in via Alessandro Volta, quartiere Arenaccia di Napoli. Tre malviventi hanno messo a segno una violenta rapina.

Quartiere Arenaccia, rapina in casa: pistola puntata contro un bimbo

Un bottino di 25mila euro in contanti, tre orologi rolex e altri oggetti. Per impossessarsi di tali beni uno dei ladri ha puntato la pistola alla tempia di un bambino di tre anni. Alla rapina ha assistito anche un’altra figlia della vittima, di 16 anni, e l’anziana madre.

Appena hanno concluso il colpo i fuorilegge sono fuggiti via. Ad ogni modo grazie al sistema di “cattura targhe” gli investigatori sono riusciti a rintracciarli. Fuggiti via a bordo di una Lancia Y, uno di loro un pluripregiudicato.

Commenta con i tuoi amici