Ricetta pizza monacone: la torta salata dell’isola di Capri

La ricetta della pizza monacone è di origini capresi. Un tripudio di colori e sapori dal piatto che prende il nome dal "terzo" faraglione dell'isola blu.

La ricetta della pizza monacone è un vero e proprio tuffo nei sapori dell’isola di Capri. Il nome di questa torta salata è ispirata ad uno degli scogli alle spalle dei Faraglioni. Lo scoglio è in realtà un terzo faraglione. Si chiama così perché fino al 1904 era abitato dai bovi marini, un esemplare di foca oggi scomparso e detta “foca monaca”.

Ricetta pizza monacone: la torta salata dell'isola di Capri
Foto credit: quisicucina.com

Adesso invece vi segnaliamo la ricetta che è un tripudio di colori e sapori per gli occhi e lo stomaco.

Ricetta della pizza monacone di Capri

Ingredienti:
– Melanzane, 4
– carne macinata di vitello, 200 gr
– prosciutto cotto o di salame, 60 gr
– caciotta, 100 gr
– uova, 2
– pomodorini, 4
– pasta sfoglia, 400 gr
– basilico e sale
– verdure miste

Preparazione:
1. Laviamo per bene le nostre melanzane e poi tagliamole a dadini. Una volta effettuata questa operazione friggiamole in una padella con olio per friggere.

2. In una terrina invece mescolare carne macinata e uova, aggiungere anche il prezzemolo e basilico tritato. Con l’impasto ottenuto formiamo delle polpette e friggiamo nell’olio bollente.

3. Adesso adagire le polpette e melanzane fritte in un recipienti insieme al salame, caciotta (tagliata a pezzetti) e decorare con i pomodori.

4. A questo punto passiamo alla pasta sfoglia che dovremo stendere con un mattarello. Prendiamo una teglia, foderiamola con la pasta e versiamo quanto preparato e con il resto della pasta sfoglia ricoprire il ripieno.

5. Ora possiamo infornare la nostra pizza monacone ad una temperatura di 180°C per circa 40 minuti. Ed ecco a voi, servitevi pure con una fumante e squisitissima torta salata dalla tradizione culinaria caprese.

 

Commenta con i tuoi amici