Agguato nel casertano: esce di prigione e viene gambizzato

Aveva dopo finito di scontare la propria pena. Agguato nel casertano, ferito pregiudicato.

Agguato nel casertano ai danni di un pregiudicato uscito qualche giorno fa dal carcere. Si tratta di uno degli esponenti di spicco del clan Massaro, detto Antonio ‘o Piciuott.

Agguato nel casertano: esce di prigione e viene gambizzatoLa sparatoria è avvenuta ieri, mentre l’uomo percorreva la strada tra Arienzo e Arpaia nel Casertano. Un’altra auto si è avvicinata e un uomo col volto coperto ha scaricato contro di lui una serie di colpi.

Sono stati esplosi 4 proiettili di cui 2 sono andati a segno ferendo A.P. ad una gamba e al polpaccio. Trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Sant’Agata dei Goti, le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

Tuttavia l’ex pregiudicato ha scontato 12 anni di reclusione per le accuse di associazione a delinquere ed estorsione. Probabilmente si tratta di conti in sospeso con la criminalità organizzata.

 

Commenta con i tuoi amici