“Sense8”, la serie tv targata Netflix sbarca a Napoli

La serie tv targata Netflix sbarca a Napoli. Tra i primi luoghi scelti dalla produzione di "Sense8" troviamo il cimitero delle Fontanelle.

Netflix sbarca a Napoli per girare qualche episodio pilota della serie tv “Sense8“. Nel 2016 il set fu quello di Positano. Stavolta cambia location e lo fa soprattutto per i fan della serie tv.

"Sense8", la serie tv targata Netflix sbarca a Napoli

Il prodotto Netflix nato dai creatori di Matrix e Babyon 5 fu cancellata dall’azienda che distribuisce film su internet. Tuttavia grazie alle proteste dei fan è ritornato sui suoi passi e infatti annuncia un nuovo episodio speciale previsto per l 2018.

La grande produzione arriverà insieme a 250 persone e probabilmente alloggeranno su una nave durante le riprese. Tra i luoghi più gettonati per le prime riprese è il “Cimitero delle Fontanelle”.

La serie – Otto sconosciuti da diverse parti del mondo sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica. Appartenenti a diverse culture, religioni e orientamenti sessuali, scoprono quindi di essere dei sensate, persone con un avanzato livello di empatia che hanno sviluppato una profonda connessione psichica con un ristretto gruppo di loro simili. Mentre cercano di scoprire, disorientati, il significato delle loro percezioni extrasensoriali e iniziano a interagire a distanza tra di loro, un uomo, Jonas, si offre di aiutarli. Allo stesso tempo un’altra enigmatica figura, Whispers, dà loro la caccia, sfruttando la loro stessa abilità, allo scopo di catturarli o ucciderli.

Commenta con i tuoi amici