Gambero Rosso, pizzerie d’Italia 2018: in Campania vince Aversa

Pubblicata la guida del Gambero Rosso con le migliori pizzerie d'Italia 2017. Piacevoli sorprese nella classifica Campana.

Precisa è la classifica pubblicata dal Gambero Rosso nella guida delle Pizzerie d’Italia 2018. Ci sono ben 12 new entry tra le “tre rotelle” campane. Nella classifica presenti anche giovani pizzaioli e non sono solo del sud Italia.

Gambero Rosso, pizzerie d'Italia 2018: in Campania vince Aversa

Aversa, in provincia di Caserta, sembra vincere un po’ tutto con “Morsi e Rimorsi”, e altri titoli come i “maestri dell’impasto” e premio per i “pizzaioli emergenti.

Quest’anno i tre spicchi della guida gambero rosso della pizza napoletana in Campania vanno a:

Morsi & Rimorsi – Aversa (CE)
Pepe In Grani – Caiazzo (CE)
I Masanielli – Caserta
50 Kalò – Napoli
Da Attilio alla Pignasecca – Napoli
La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 94a)
La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 53)
O’ Pizzaiuolo Guglielmo Vuolo Eccellenze Campane – Napoli
Oliva – Da Concettina ai Tre Santi – Napoli
Sorbillo – Napoli
Starita – Napoli
Villa Giovanna – Ottaviano (NA)
Era Ora – Palma Campania (NA)
Pizzeria Salvo da Tre Generazioni – San Giorgio a Cremano (NA)
Tre rotelle
I premiati campani
Masardona – Napoli
‘O Sfizio d’ ‘a Notizia – Napoli
PREMI SPECIALI
I maestri dell’impasto
Gianfranco Iervolino – Morsi & Rimorsi – Aversa (CE)
I pizzaioli emergenti
Roberta Esposito – La Contrada  – Aversa (CE)
LE PIZZE DELL’ANNO 
Pizza napoletana
Pizzeria Salvo da Tre Generazioni – San Giorgio a Cremano (NA)
Paparuolo ’Mbuttunato (crema di peperone giallo, fiodilatte, bufala affumicata, provolone stagionato, peperoni marinati, prezzemolo, capperi croccanti, olive nere e pane croccante).
Pizza dolce
Pepe in Grani – Caiazzo (CE)
Crisommola
albicocca del Vesuvio, ricotta di bufala profumata al limone, nocciole tritate e menta

Commenta con i tuoi amici