Agguato a Ponticelli: accoltellato un uomo vicino al clan Sarno

Ennesimo agguato si registra a Ponticelli, in provincia di Napoli. Colpito un uomo ritenuto vicino agli ambienti di camorra.

Ennesimo fatto di sangue a Ponticelli. Stavolta l’agguato ai danni un uomo considerato affiliato al clan Sarno. Si tratta di Bruno Solla, 53 anni, con precedenti per associazione mafiosa, estorsioni e droga.

Agguato a Ponticelli: accoltellato un uomo vicino al clan Sarno

Il pregiudicato è stato aggredito e accoltellato da tre individui. Attualmente ricoverato presso l’ospedale Villa Betania pare non sia in pericolo di morte.

Il fatto è accaduto ieri, nel tardo pomeriggio. A raccontare la versione dei fatti è stata proprio la vittima: tre persone dal volto coperto lo avrebbero aspettato, armato, sotto casa sua. L’uomo ferito ieri a Ponticelli è il fratello di Salvatore Solla, ucciso in un agguato il 23 dicembre dello scorso anno.

Commenta con i tuoi amici