Farmaci illegali: le fiamme gialle ne sequestrano 23 chili

La Guardia di Finanza ha sequestrato chili di farmaci dannosi e trasportati illegalmente sul suolo campano.

Farmaci illegali e dannosi per la salute stavano per sbarcare a Napoli e probabilmente anche in alcune farmacie. L’operazione di sequestro è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Napoli presso l’aeroporto di Capodichino.

Farmaci illegali: le fiamme gialle ne sequestrano 23 chili

I militari insospettiti dell’atteggiamento nervoso di un cittadino della Costa d’Avorio sbarcato nel capoluogo campano da Casablanca, Africa, ha perquisito il suo bagaglio. Le Fiamme Gialle, dunque, hanno rinvenuto ben 1.945 confezioni – circa 23 chili – di farmaci potenzialmente pericolosi per la salute.

I farmaci erano sprovvisti dell’etichetta dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, che consente la tracciabilità del prodotto e la regolare immissione sul mercato farmaceutico. Tali medicine, una volta assunte, avrebbero potuto provocare effetti dannosi al malcapitato. Per fortuna tutti i prodotti sono stati sequestrati e l’uomo assicurato alla giustizia.

Commenta con i tuoi amici