Tragica vicenda si è consumata domenica a Castelvolturno, in provincia di Caserta. Una giovane vita spezzata: O.C. è precipitato dal secondo piano della clinica “Pineta Grande”, presidio in cui lavorava anche il padre, noto ginecologo del posto.

Castelvolturno, giovane precipita dal secondo piano di una clinica

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per fare luce sul caso. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio. Il dramma si è consumato dopo che il giovane pare abbia ritirato i risultati di alcuni esami clinici.

La comunità di Castelvolturno è sconvolta. Sul profilo Facebook del giovane molti amici e parenti lasciano messaggi di cordoglio:

Perché – scrive un amico – hai deciso di spezzare la tua vita così? Tu che fin da piccolo eri sempre solare e spensierato! Porterò sempre nel cuore tutte le cose fatte insieme. Siamo cresciuti insieme… tu per me sei sempre stato un fratello. Hai lasciato un vuoto incredibile nel cuore di tutte le persone che ti vogliono bene! Sei sempre nel mio cuore fratellino mio, ti voglio un casino di bene

Commenta con i tuoi amici