Napoli – Verona: tifoseria azzurra armata fermata dalla Polizia

Caos a Piazza Garibaldi in vista del match Napoli - Verona allo stadio San Paolo. La tifoseria azzurra armata di mazze da baseball e bombe carta per accogliere gli ultras dell'Hellas.

Prima dell’inizio del match Napoli – Verona, ci sono stati degli scontri tra Ultras e forze dell’ordine nella zona di Piazza Garibaldi.

Napoli - Verona: tifoseria azzurra armata fermata dalla Polizia

Il caos è iniziato poco dopo l’inizio della partita allo stadio San Paolo. Il gruppo di ultras azzurri pare fosse numeroso, forse più di un centinaio di tifosi. Le forze dell’ordine hanno cercato di fermare i sostenitori del club partenopeo visto che con se portavano petardi e altri arme improprie.

Gli ultras napoletani volevano raggiungere i veronesi allo stadio ma le forze dell’ordine ha immediatamente bloccato la tifoseria azzurra. Lo scontro è stato subito sedato, ma ciò non ha impedito il lancio di bombe carta.

L’intendo era probabilmente quello di raggiugnere la tifoseria dell’Hellas Verona cercando uno scontro anche con le forze dell’ordine. In base alle prime ricostruzioni pare che alcuni agenti di Polizia siano rimasti feriti.

Commenta con i tuoi amici