Ricetta degli speghetti alla pizzaiola napoletana

Con ingredienti semplici e gustosi a Napoli si preparano dei saporitissimi spaghetti alla pizzaiola con gli stessi ingredienti utilizzati dai pizzaioli.

Ma quanto è buono il sugo della “pizzaiola”? A Napoli è usanza preparare gli spaghetti in questo modo. Caratterizzata da pochi ingredienti, questa ricetta, garantisce un risultato succulento oltre che economico visto che dal sugo della carne possiamo preparare un primo e secondo piatto.

Ricetta degli speghetti alla pizzaiola napoletani
Foto: isaincucina.it

Il termine la dice lunga sul fatto che la ricetta degli spaghetti o carne alla “pizzaiola” nasce a Napoli. Gli ingredienti sono gli stessi della pizza: aglio, origano e pomodoro. Dunque una buona salsa, con buoni ingredienti, si riferisce a quella preparata dai pizzaioli.

Il segreto per realizzare questa pietanza nel migliore dei modi sta nell’origano che dovrà essere tassativamente secco e fresco. Poi il suo sapore e l’aroma speciale deriverà dalla fusione di questi ingredienti e la carne stessa.

Ricetta degli spaghetti alla pizzaiola napoletana

Ingredienti:
– spaghetti, 320 g
– vitello, 4 fettine
– scatola di pelati, 500 g
– olio extravergine di oliva
– aglio
– origano
– sale

Preparazione:
1. Aggiungiamo abbondante olio in un tegame. Poniamolo su fuoco lento e aggiungiamo due spicchi d’aglio. Quando l’aglio inizierà il suo sfrigolio aggiungiamo l’origano e qualche istante dopo anche la carne.

2. La procedura è molto veloce quindi prima di andare avanti con gli altri punti, in contemporanea cerchiamo di cuocere gli spaghetti in abbondante acqua e scoliamola al dente.

3. Facendo attenzione a non far friggere l’olio appena la carne rilascerà i suoi umori aggiungiamo i pelati e ravviviamo leggermente la fiamma.

4. A questo punto non ci resterà che cuocere il nostro sughetto per altri dieci minuti, aggiustare di sale e ancora un pizzico di origano. E infine impiattare aggiungendo il il nostro sugo alla pizzaiola agli spaghetti.

Commenta con i tuoi amici