Menu di Carnevale a Napoli: il dolce e il salato partenopeo

Il Carnevale è un'altra buona occasione per i napoletani di festeggiare con le ricette della tradizione. Dal dolce al salato c'è l'imbarazzo della scelta.

Menu di Carnevale a Napoli. A Napoli ogni scusa, o festività, è buona per personalizzare in maniera abbondante il menu del giorno. Il martedì grasso, ma anche tutto il periodo di Carnevale che inizia dal giorno in cui si festeggia Sant’Antonio Abate, sulle tavole partenopee sfilano le migliori leccornie.

Oggi vi proponiamo un menu, o meglio tutti i cibi, salati e dolci, che si consumano durante l’ultimo giorno di carnevale.

Menu di Carnevale a Napoli: il dolce e il salato partenopeo

Ricetta lasagna napoletana di carnevale: simbolo di abbondanza

Primi piatti

Lasagna. La regina incontrastata è lei, la signora lasagna di carnevale. È molto diffusa in Emilia Romagna: viene preparata con il ragù bolognese mentre quella napoletana con il ragù di maiale fatto con “cervellatine”, tracchie e polpettine fritte. Francesco II di Borbone ne era talmente ghiotto da aver meritato il soprannome di “Re Lasagna”. Qui trovi la storia e la ricetta originale.

Salato

Il migliaccio salato è invece un rustico a metà strada tra pizza e polenta. A Napoli questa ricetta è nota anche come “‘a pizza ‘e farenella”.

 

Golosità

Sono tante le golosità che vengono preparate durante il periodo di Carnevale. Ad esempio a Napoli si preparano le chiacchiere, dolci morbidi e friabili accompagnati dal rinomato sanguinaccio a base di crema di cioccolato.

A Roma, ma anche nelle città Campane, vengono preparate le castagnole. L’impasto è molto simile a quello delle Chiacchiere, ma risultano più soffici. Sono delle vere nuvole di bontà.

Foto di labuonacucinadikatty.blogspot.it

Un’altra dolce ricetta sono quelle delle frittelle, o frappe, preparate quasi in tutta Italia. Sono golosissime palline ripiene di crema pasticciera.

Ricetta del migliaccio napoletano: il dolce tipico di carnevale
Foto: misya.it

Il migliaccio dolce, viene preparato soprattutto nell’area vesuviana della città di Napoli ed è una dolce torta preparata a base di semola e ricotta. Qui la ricetta.

 

Commenta con i tuoi amici