Michelle Hunziker: Eros l’avrebbe cercata in capo al mondo

Michelle Hunziker torna a parlare della sua storia con Eros, finita, ma che a suo dire ha prodotto la cosa più bella del mondo, la loro primogenita "Aurora".

Sentire parlare della loro storia d’amore è come aprire un vecchio libro di fiabe. Lei che non ci crede e scappa via e lui che cerca di rintracciarla perché per lui non era solo una delle tante “gropies” come lei si definì all’epoca, quando Michelle Hunziker incontrò per la prima volta Eros Ramazzotti.

La presentatrice, attrice, cantante, Michele Hunziker era una sua grande fan, e mai avrebbe immaginato che da fan sarebbe passata ad essere sua moglie e madre della loro bambina, oggi donna, Aurora Ramazzotti.

Michelle Hunziker: Eros l'avrebbe cercata in capo al mondo

La showgirl svizzera parla della sua storia con il cantautore romano in un’intervista rilasciata a Maurizio Costanzo. Narra del suo arrivo in Italia e della sera in cui conobbe Eros. Per paura scappò via, prese il primo treno e ritornò a casa a Bologna.

Presa dal panico ho preso il treno come sempre e sono scappata, convita di essere per lui solo una delle tante groupies, che non potevo interessargli davvero. Sono tornata a casa a Trebbo di Reno (Bologna, ndr). Poi è stato molto divertente, perché il papà di Aurora talmente era innamorato di me che è andato in tutti i bar del paese a cercarmi.

Quando suonò alla sua porta lei era in pigiama e andò subito a sistemarsi mentre la madre lo lasciò in piedi, impalato davanti alla porta, incredula di quello che stesse accadendo.

Michelle Hunziker parla anche di quell’amore interrotto. Dopo 7 anni la loro prima e vera crisi, a suo dire superabilissima: ”

Eravamo in un momento di crisi dopo 7 anni insieme. Era una cosa superabilissima, ma eravamo tutti e due molto giovani e, invece di avere un aiuto esterno, abbiamo avuto chi ci ha separato

Commenta con i tuoi amici