Davide Astori, l’addio in una lettera dei tifosi napoletani

La morte di Davide Astori ha sconvolto il calcio italiano. Numerosi colleghi gli hanno rivolto un addio tramite messaggio o una lettera. E una lettera è stata scritta anche dai tifosi partenopei.

Sono numerosi i messaggi sui diversi social network e le lettere che i calciatori, colleghi, hanno scritto per la scomparsa di Davide Astori. Un campione, il capitano e difensore della Fiorentina. Un’anima sensibile che amava la sua famiglia, amava il calcio ma si teneva lontano dal gossip. Quell’animo sensibile che lo ha portato ad appassionarsi all’architettura e a frequentare mostre d’arte.

E oggi anche i tifosi partenopei hanno deciso di dedicargli una lettera, commuovente! Pubblicata sul canale YouTube “Napoli è sempre bella”.

Davide Astori, l'addio in una lettera dei tifosi napoletani

Davide Astori, l’addio in una lettera dei tifosi napoletani

Davide Astori, carissimo campione, noi tifosi napoletani già ci sentivamo un po’ giù per la batosta ricevuta nella partita contro la Roma, la quale ci ha battuti vincendo meritatamente sul campo e senza scandali.

Ma la notizia della tua scomparsa, caro Astori, ci ha gelato il sangue. È vero tu non sei mai stato un calciatore del Napoli. Per un tempo però si è sentito dire che dovevi venire da noi. Oggi però eri un campione della Fiorentina e noi partenopei senza guardare al colore della maglia e della bandiera siamo addolorati, sconvolti dalla tua scomparsa.

La notizia è stata molto dolorosa e molto sentita da tutto il popolo napoletano innamorato del Napoli e con questa breve lettera vogliamo darti il nostro saluto unendoci con il massimo rispetto al terribile dolore dei tuoi cari e dei tifosi della viola.

Ci dispiace campione, ci dispiace non vederti più in campo ma il pensiero sincero di ammirazione per te ci sarà sempre. Come si fa a dimenticare un giovane campione che viene rubato alla vita in questo modo? No, non i stiamo noi tifosi napoletani e con tutto il cuore vogliamo dirti riposa campione. Riposa in pace. Sicuramente anche in paradiso tutte le cose che ci piacevano sulla terra le potranno rifare. E allora continua il tuo campionato Davide Astori, insieme ai campioni diventati angeli.

Il tuo amore per il calcio eterno come il nostro rispetto ci arriverà dal cielo come un soffio di vento e ci aiuterà a capire di sdrammatizzare sempre riguardo alle sconfitte nel pallone perché le vere sconfitte assolutamente ingiuste sono quelle in cui si perde per un gol ma per quella cosa che ci priva di essere amati da chi amiamo. Ma noi partenopei insieme ai tifosi Fiorentini e a tutti i tifosi perbene ti ricorderemo e continueremo a volerti bene come uomo e come campione.

La notizia della tua morte è arrivata come il suo di un messaggio sul telefono. Improvvisamente ma capace di portarsi dietro un carico di dolore difficile da sopportare. Ingiusto molto ingiusto. Noi tifosi del Napoli ci fermeremo a ricordarti non proveremo neanche per un attimo a dimenticarti. Questa è la nostra promessa. Questo è il nostro grazie sincero per il pezzo di vita che abbiamo trascorso insieme.

Riposa in pace campione!

Commenta con i tuoi amici