Ricetta del braciolone alla napoletana ripieno e gustoso

Regna sulle tavole domenicali partenopee. In formato maxi oggi vi proponiamo la ricetta del braciolone alla napoletana con ripieno tradizionale e saporito.

La braciola ripiena è un secondo piatto tradizionale della cucina partenopea e oggi vogliamo presentarvelo in versione max, ovvero: la ricetta del braciolone alla napoletana.

Spesso regna nei giorni festivi o semplicemente domina sulle tavole domenicali partenopee. Inoltre con il sugo del braciolone alla napoeltana si condisce anche la pasta e il ripieno può pure variare a seconda dei gusti. Ovviamente per attenersi alla tradizione alcuni ingredienti sono d’obbligo, come i pinoli e l’uvetta.

Ricetta del braciolone alla napoletana ripieno e gustoso
Foto credit: quintosensogusto.blogspot.it

Ricetta del braciolone alla napoletana: formato maxi per il doppio del gusto

Ingredienti:

  • manzo, 500 gr
  • prosciutto crudo, 100 gr
  • pangrattato, 100 gr
  • parmigiano grattugiato, 50 gr
  • pinoli, 20 gr
  • uva sultanina, 20 gr
  • aglio, 1 spicchio
  • cipolla, 1
  • carota, 1
  • gambo di sedano, 1
  • conserva di pomodoro
  • vino bianco secco
  • uova, 2
  • strutto (o olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione:
1. Iniziamo appiattendo la nostra carne con il batticarne e spruzziamo sopra sale e pepe. Tritiamo finemente prosciutto, aglio e una manciata di prezzeomlo. Poi mescoliamo tutto in una terrina insieme al parmigiano grattugiato, pangrattato, pinoli e uva sultanina ammorbidita precedentemente, e strizzata, in acqua tiepida. Aggiungiamo un altro pizzico di sale e pepe e le due uova intere.

2. Adesso spalmiamo il composto appena creato sulla fetta di carne e arrotoliamola sigillandola con un filo di cotone per evitare che si sfasci durante la cottura.

3. A questo punto in un tegame facciamo appassire la cipolla, carota e gambo di sedano tritati in un tegame con due cucchiaiate di strutto o olio. Soffriggiamo il poi adagiamovi sopra il nostro rotolo di carne per farlo insaporire. Quando avrà assunto il suo colore di cottura bagniamolo con vino bianco e lasciamo evaporare. Uniamo così un cucchiaio di conserva di pomodoro sciolto in poca acqua tiepida.

4. Copriamo il tegame e lasciamo cuocere per un’ora circa a fuoco basso e nel caso bagniamolo con acqua calda se il sugo risultasse stringersi troppo. A questo punto serviamo il nostro braciolone alla napoletana ripieno cosparso con il nostro gustosissimo sugo.

Commenta con i tuoi amici