L’eterno ragazzo della tv è morto. Addio a Fabrizio Frizzi. Il conduttore Rai, lo scorso 23 ottobre fu colto da un malore improvviso, un’ischemia, durante la registrazione di una puntata de “L’Eredità”. Venne così ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma. Fu dimesso dopo pochi giorni e ritornò così alla guida del programma della Rai.

Fabrizio Frizzi è morto, lutto nello spettacolo: aveva 60 anni

Fabrizio Frizzi è morto, lutto nello spettacolo: aveva 60 anni

Purtroppo ieri la tragica notizia divulgata dalla famiglia di Fabrizio Frizzi. La moglie, Carlotta: “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato“. Il conduttore è deceduto nella notte all’ospedale sant’Andrea di Roma a seguito di una emorragia cerebrale. La rete televisiva in cui ha sempre lavorato ha commentato così la notizia:

Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano. Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l’amore per il lavoro e per l’essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico . Se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L’interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere. È impossibile in questo momento esprimere tutto quello che la scomparsa di Fabrizio suscita in ognuno di noi. Così la Rai tutta, con la presidente Monica Maggioni e il direttore generale Mario Orfeo, può solo stringersi attorno a Carlotta e alla sua famiglia in questo momento di immenso dolore

Fabrizio Frizzi, la sua carriera parte dalla tv per ragazzi

Il conduttore romano era definito l’eterno ragazzo della tv. Ciò che lo ha sempre contraddistinto: il garbo e l’aria da bravo ragazzo che in realtà è sempre stato. Ha debuttato con la tv per ragazzi Il barattolo nel 1980, poi Tandem e Pane e marmellata – a Scommettiamo che a Europa Europa, al preserale Luna park alla maratona benefica Telethon, fino a Miss Italia (che ha condotto per quindici anni) e I soliti ignoti, senza dimenticare le fiction di successo e l’esperienza all’Arena di Verona nella Vedova Allegra con Cecilia Gasdia e Luca Canonici, guest star Andrea Bocelli. Fabrizio non si è fatto mancare proprio nulla. La sua grande voglia di mettersi in gioco lo ha portato anche a partecipare alla programma televisivo “Tale e Quale Show”, conquistando il pubblico per le sue incredibili trasformazioni da Piero Pelù ad un Enrico Ruggieri, che sembrava più originale dell’originale, e ad un grandissimo Alberto Sordi e Toto Cutugno.

Fabrizio Frizzi e la moglie Carlotta

Fabrizio Frizzi, la vita sentimentale

Fabrizio Frizzi convolò in prime nozze con la conduttrice Mediaset Rita Dalla Chiesa. I due si separarono e dopo un po’, Fabrizio Frizzi incontrò la sua seconda moglie durante l’edizione di Miss Italia. Lei aveva 17 anni quando incontrò quello che sarebbe poi diventato suo marito e padre della sua piccola Stella. Fabrizio è stato il compagno di Carlotta per 12 anni prima di convolare a nozze nel 2014. La moglie in una intervista dichiarò: “Con Fabrizio è stato amore al primo sguardo, un amore travolgente“.

Commenta con i tuoi amici