Quella volta che Caterina Balivo fu allontanata dalla Rai! Ora la sua confessione risulta più chiara e in base alla posizione in cui si trova adesso. Ha acquisito un certo potere negli anni e tra le righe si legge quanto i soldi diano potere.

Quando Caterina Balivo fu allontanata dalla Rai

Tempo fa la conduttrice di Detto Fatto rilasciò un’intervista al Corriere della Sera ricordando quando all’epoca di “Festa Italiana“, sotto la direzione di Mauro Mazza, fu allontanata dalla Rai perché aveva “parlato troppo“:

‘Nata per ribellarsi’ è la frase che scelsi per definirmi quando mi iscrissi a Twitter, ero rimasta senza programma in Rai perché avevo parlato troppo. Se fossi stata zitta, forse sarebbe andata diversamente. Da qui nata per ribellarsi. Sono una che tiene il punto. Se sono convinta di avere ragione piuttosto mi faccio ammazzare

Inoltre Caterina Balivo precisa quanto “I soldi mi hanno dato molta libertà“:

Le donne a differenza degli uomini devono ancora fare delle scelte, togliere tempo al lavoro per darlo alla famiglia, o viceversa. Un sacrificio, in un senso o nell’altro, devono farlo ancora. E in ogni caso lo vivono con senso di colpa. Io ad esempio due anni fa ho lavorato troppo a scapito della famiglia

Vengo da una famiglia normale, genitori insegnanti, dormivo in camera con le mie due sorelle. Avere l’indipendenza economica molto presto mi ha aiutato a fare quello che volevo, sono riuscita a non fare programmi che non mi piacevano in un periodo in cui molti non avrebbero potuto rifiutare. I soldi mi hanno dato molta libertà.

Commenta con i tuoi amici